Settembre. Lo scolaro è di ritorno
sembra passato un giorno
ritrova i compagni di ieri
e ricomincia volentieri.

Ottobre. Sono diventate corte le giornate
Davanti a scuola mamme in SUV blindati
aspettano in doppia fila parlando concitate
al cellulare di moda e divi gossipati.

Novembre. Scrosci d'acqua gelida dai tetti
le strade sono specchi lucidi, perfetti
in trenta nella classe in un caldo tropicale
si sta come oranghi nella foresta pluviale.

A dicembre arriva Natale.

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.
termini e condizioni.
  • Nessun commento trovato