Alpi Retiche meridionali. Lago di Ledro, 4000 anni fa. Estate

Il villaggio
Senza farsi notare, Marek e la sorella Dana osservano gli uomini del popolo delle palafitte seduti in cerchio davanti alla capanna di Pamuk, l'uomo della medicina.
Il villaggio è composto da una ventina di capanne disposte su un'unica grande piattaforma di legno, poggiata su pali piantati in profondità nell'acqua. Ogni capanna appartiene a una famiglia e quelle dei vari clan famigliari stanno raggruppate più vicine. La capanna di Lock, il papà di Marek e Dana, è la più grande del villaggio. Lui è il guerriero più forte e coraggioso ed è il capo della tribù delle palafitte. Accanto ci sono le abitazioni dei suoi tre fratelli Luar, Sinto e Meda. Nessun clan famigliare è così numeroso e potente. Davanti al villaggio la riva del lago è sgombra. Ai lati cominciano le distese di canne, tife ed erbe palustri che crescono nell'acqua e nascondono le trappole per pesci e gamberetti. Sparsi qua e là sulla spiaggia sono ammucchiati rami e canne secche, pronti per essere incendiati all'avvicinarsi di lupi, orsi e altri animali pericolosi...

Leggi tutto il racconto, scarica il pdf

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.
termini e condizioni.
  • Nessun commento trovato