Ecco Aprile è ritornato
con la pioggia e con il sole
vedi cosa ci ha portato:
un prato seminato
di primule e di viole,
i fiori sul balcone,
il vento che sussurra
portando un aquilone
nel cielo rosa e azzurro,
una corona di margherite
che da poco son fiorite.


Addio fredde giornate,
giacconi, maglie felpate
caloriferi bollenti, scarponi
raffreddori, nasi a goccioloni.
Le rondini sono tornate
canta il merlo sopra il ramo,
zitto zitto, piano piano
l'inverno si allontana
e nessuno se ne lagna.

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.
termini e condizioni.
  • Nessun commento trovato