poesia

  • Scuola

    Ridono i bambini
    guardando fuori
    dalle finestre che ridono
    abbaglianti di sole
    nei freschi mattini
    di questo nuovo aprile
    i loro occhi neri
    spalancati, accesi
    volano via
    dietro i colori
    come puntini
    sulle spalle
    delle coccinelle.

  • Settembre

    Settembre, l'estate si riposa
    la spiaggia è abbandonata
    la conchiglia all'orecchio appoggiata
    rimanda un eco desolata.

  • Tutto l'anno - Piccolo calendario poetico dei mesi dell'anno

    Gennaio

    Fiore di gennaio
    l'acqua gela nell'acquaio
    ci baciamo sotto il vischio
    senza fretta, senza rischio.

  • Vento di Marzo

    Quanto è dispettoso
    il vento di marzo!
    Ti ruba l'ombrello
    ti strappa il cappello,
    il giornale di mano
    e lo porta lontano.
    Oh, pazzo, pazzo vento
    fai piovere ogni momento,
    vento mattacchione
    sollevi un polverone,
    porti profumo di viole,
    spazzi via le nuvole
    e ritorna il sole.